Definizione di sito web

Un sito web o sito internet è un insieme di pagine (generalmente composte da vari linguaggi come HTML, CSS, PHP, JAVASCRIPT ecc.)  che vengono caricate su un server. Queste hanno lo scopo di raccontare un’azienda o l’attività di un libero professionista, dando agli utenti la possibilità di avere una panoramica dettagliata di tutti i servizi offerti.

Queste pagine (o se vogliamo, questi file) sono collegate tra di loro attraverso dei link e sono raggiungibili attraverso un url univoco chiamato dominio (es www.ilmiosito.it).

Analizziamo le caratteristiche di un sito web.

Un sito web ha i seguenti requisiti:

  1. Da la possibilità di: condividere le pagine e gli articoli del blog con i social
  2. Permette all’utente di registrarsi e ricevere le novità e le offerte che l’azienda offre
  3. Da la possibilità di commentare gli articoli.
  4. Dispone di almeno un form dei contatti, per l’invio rapido di un e-mail tramite il sito stesso.
  5. Mappa Google integrata, per facilitare al cliente l’arrivo in sede.
  6. Tasti per la chiamata rapida tramite dispositivo mobile
  7. Possibilità di inserire le recensioni dei clienti che hanno usufruito dei vostri prodotti e/o servizi.
  8. Integrare delle chat online per poter comunicare rapidamente con un operatore o col proprietario del sito stesso.

P.s. Parlare oggi di sito vetrina è infatti errato, perché il sito non svolge più solo la funzione di mostrare o fungere da brochure, esso è uno strumento interattivo che permette di comunicare in modo diretto con l’utente.

Descriviamo la struttura e caratteristiche

Generalmente un sito web ha una struttura ben definita. Ovviamente alla regola esiste sempre l’eccezione, ma in linea di massima funziona nel seguente modo.

  • Home o Homepage: questa pagina rappresenta il biglietto da visita dell’intero sito web, quindi deve essere graficamente accattivante e riuscire sinteticamente a descrivere cosa facciamo e a chi ci rivolgiamo, con poche parole e belle immagini o icone che ci aiutano a memorizzare e capire velocemente.
  • Chi siamo: spesso e volentieri sottovalutata, è forse tra le pagine più importanti, perché è proprio qui che dobbiamo parlare di noi e farci conoscere raccontando possibilmente i traguardi che abbiamo ottenuto dalla nostra esperienza.
  • Servizi/Prodotti: se l’attività in questione vende servizi allora è chiaro che la pagina in questione deve descrivere nei dettagli le varie i servizi offerti e riuscire a catturare l’attenzione dell’utente interessato, attraverso un buon testo e soprattutto immagini che riescano a esprimere meglio un concetto. Parlando invece di prodottoti, probabilmente entreremo nel mondo dell’e-commerce o vendita online. In questo caso le pagine avranno una descrizione prodotto, un prezzo e permetteranno all’utente di acquistare comodamente da casa.
  • Portfolio: utile per i professionisti, è generalmente concepita per dare modo all’utente di visualizzare i progetti precedentemente realizzati. La cosa più importante è ovviamente fare una selezione dei lavori migliori e mostrare così quali sono le nostre reali capacità.
  • Blog: è una pagina che ci può essere utile in termini di SEO o Ottimizzazione sui Motori di Ricerca. Infatti, si possono sfruttare gli articoli del blog per inserire dei contenuti “appetibili” per Goolge.
  • Contatti: La pagina dei Contatti, deve possedere un elenco di tutti i modi in cui è possibile contattare l’azienda: email, telefono, cellulare, fax, indirizzo postale, numero verde, skype, ecc… Dobbiamo dare la possibilità al cliente di scegliere quale sia per lui il modo più semplice per contattarci!

Quando è utile avere un sito web?

Se la tua attività prevede lo stretto contatto con le persone allora è il caso di chiedere un preventivo per la realizzazione di un sito web. Per esempio, se sei un architetto, un avvocato o un fotografo, per quanto tu possa essere bravo, difficilmente riuscirai a farti conoscere al di là della tua città lavorativa senza una solida presenza sul web. Lo stesso discorso è valido anche per il commerciante che desidera ampliare la sua rete di vendita e vuole sfruttare i notevoli vantaggi che può portare un negozio online.

Conclusioni

Un sito web, permette di far interagire il nostro pubblico e quindi di farlo interessare ai nostri prodotti/servizi; a inscriversi alle nostre newsletter, di contattarci facilmente tramite chat, di acquistare un prodotto comodamente da casa. È uno strumento di lavoro indispensabile al giorno d’oggi.

Condividi